XClose

Why we post

Home
Menu

I social media come "zona senza flussi di informazione"

Potremmo aspettarci che con i social media le persone condividano informazioni al di là dei loro gruppi già esistenti. Tuttavia, quando si mettono a confronto le abitudini di condivisione di 145 profili di operai cinesi con 55 profili di cinesi appartenenti alla classe media di Shanghai, le prove suggeriscono che ciò non avviene. 

Su un periodo di quattro mesi si è appurato che solo uno su 6000 articoli è stato condiviso in entrambi i gruppi. Anche se il 5,1% degli articoli vengono condivisi all'interno del gruppo operai e l'1,6% nel gruppo di Shanghai. Così, mentre la maggior parte dei dibattiti accademici riguarda i problemi di condivisione delle informazioni dall'Occidente alla Cina, in realtà, a tutti gli effetti, non vi sono maggiori flussi di informazioni tra due diversi gruppi sociali all'interno della Cina stessa.